I 3 fattori da considerare prima dell’acquisto di un nuovo divano

L’amatissimo divano è una delle parti più importanti di ogni casa, e spesso anche di vari luoghi pubblici e di lavoro. La motivazione è molto semplice: divano significa relax e spensieratezza dopo una dura giornata di lavoro o di studio.

Ma quali sono i fattori principali da considerare prima dell’acquisto?

 

I fattori da considerare prima dell’acquisto di un divano

 

1)Chi lo dovrà utilizzare?

 

La domanda è molto più importante di quanto si possa pensare, perché valutarne il tipo d’uso determina anche la tipologia di qualità e il tipo di materiale che sarà meglio adottare.

 

Ad esempio, uno resistente e particolarmente voluminoso è adatto in caso di bambini e di animali, mentre uno molto soffice e comodo è adatto per coloro che vogliono dormire e sprofondare nel relax durante film o partite in televisione. Insomma, la scelta del materiale è sempre da valutare insieme all’uso che se ne vuole fare.

 

2) Quanto deve durare?

 

La vita media di un divano si aggira dai 3 ai 5 anni per uno di media qualità e da 10 e oltre per uno di alta qualità con materiali resistenti.

 

Proprio per questo è importante focalizzare l’attenzione su quelli di alta qualità, con i migliori materiali e provenienti da marchi fidati se non si ha intenzione di cambiarlo a breve ricominciando tutto il percorso d’acquisto.

 

 

3)In che ambiente andrà sistemato?

 

Non bisogna mai sottovalutare le dimensioni, il numero di cuscini e l’ambiente in cui andrà sistemato il divano, specialmente se si desidera creare un ambiente coordinato e confortevole alla vista. Oltre ai banali problemi di spazio il calcolo delle dimensioni è importante per valutare fino a quanti ospiti saremo in grado di accogliere al suo interno.

 

Se si desidera acquistare un divano a Gubbio è possibile rivolgersi a Arredamenti Cippicciani. Al suo interno si trovano una vasta gamma di prodotti adatti a soddisfare ogni esigenza in fatto di relax e comfort.